Macchine per la lavorazione del terreno

Una macchina agricola è una macchina o un meccanismo costruiti per svolgere uno o più lavori agricoli.

Nel corso dei millenni, le macchine agricole si sono evolute di pari passo con l'evoluzione della tecnologia e delle fonti energetiche, diventando sempre più efficienti e in grado di svolgere più operazioni contemporaneamente.

Macchine per la lavorazione del terreno

• Motocoltivatore
• Aratro
• Erpice
• Estirpatore
• Frangizolle
• Fresatrice
• Rullo compattatore
• Sarchiatrice
• Scarificatore
• Vangatrice

Le macchine per la semina e il trapianto

• Seminatrice
• Trapiantatrice

Macchine per la distribuzione di concimi, antiparassitari, anticrittogamici

• Spandiconcime
• Spandiletame
• Impolveratrice
• Atomizzatore

Le macchine per la raccolta dei prodotti

• Falciatrice
• Mietilegatrice
• Mietitrebbiatrice
• Scavapatate
• Scava-raccoglipatate
• Andanatore
• Spandivoltafieno
• Rotopressa

Macchine per il trattamento dei prodotti

• Trebbiatrice
• Sgranatrice
• Raccogli-imballatrice
• Trinciaforaggi
• Essiccatoio
• Mulino
• Frantoio
• Cippatrice
• Trinciasarmenti
• Trinciastocchi-sarmenti
• Defogliatrice

Le macchine per il trasporto dei prodotti

• Rimorchio agricolo
• Coclea

Macchine per la distribuzione del mangime

• Carro miscelatore

Le macchine agricole

Macchine agricole
Macchine agricole

 

Macchine agricole nella storia

L'uomo dalla notte dei tempi è agricoltore, i campi sono impregnati del sudore e della fatica dei contadini che fino al secolo scorso lavoravano la terra a mano o con rudimentali attrezzi agricoli come l'aratro tirato dai buoi, vanghe, picconi, pale etc. essi sono già attrezzi agricoli relativamente moderni, o comunque legati ad un certo progresso dell'uomo.

Oggi le fattorie sono all'avanguardia, con trattori, mietitrebbie, motocoltivatore, trebbiatrici, etc. lavorare i campi è solo una questione di tempo e non di grande fatica.

Le macchine agricole moderne, sono un ausilio indispensabile e di cui un agricoltore non può più fare a meno.

La macchina agricola per eccellenza è indubbiamente il trattore, la prima macchina a motore a lavorare nei campi e a dare un valido e concreto aiuto all'agricoltore.

Il trattore non è solo una macchina agricola, si potrebbe paragonare ad un coltellino svizzero multifunzionale, ed in effetti lo è, può tirare un aratro (questo è un classico), pompare acqua per irrigare i campi, agganciato ad un rimorchio trasporta ogni genere di merce e animali, e tanto, tanto altro.


Tra i macchinari agricoli più conosciuti e utilizzati al mondo citiamo l'erpice o frangizolla, utilizzato per lavori complementari all'agricoltura.

Il lavoro di erpicatura del terreno è fondamentale da sempre.

L'erpice, come altri macchinari agricoli (vedi l'aratro) può essere portato: se leggero comunica e viene sollevato dal trattore tramite il sollevatore idraulico, oppure trainato: se pesante e capace di svolgere l'erpicatura solo grazie al gancio traino.

L'erpice è un macchinario agricolo tanto semplice quanto vario in tipologie.

  • Erpice a denti rigidi: è la forma classica e più antica di erpice. È formata da una intelaiatura alla quale sono attaccati delle punte di ferro, spesso lievemente piegate all'indietro.
  • L'erpice estirpatore: è formato da poche punte ("ancore"), ma di dimensioni generose: è utilizzato esclusivamente per lavorazioni intermedie di terreni piuttosto zollosi
  • Erpice a denti vibranti: i denti non sono fissi ma elastici, le sue funzioni sono intermedie tra quelle dell'estirpatore e dell'erpice tradizionale a denti rigidi.
  • L'erpice a maglie: ha funzioni analoghe a quelle dell'erpice a denti rigidi, ma prestazioni più scadenti: in pratica era utilizzato soprattutto in passato, oggi viene adoperato solo per lavori di semina a spaglio o interramento di fertilizzanti.
  • Erpice a dischi: è formato da due o più serie di numerose ruote dentate e dischi taglienti, si distingue tra erpici a dischi dritti (frangizolle) e a dischi obliqui (morgano o smorgano), con funzioni analoghe ai precedenti ma adatto a terreni meno tenaci.

La storia delle macchine agricole

La storia delle macchine agricole
La storia delle macchine agricole