cos’è una newsletter?

Tra le diverse forme di comunicazione offerte dal Web, le newsletter e le DEM sono certamente tra le più apprezzate essendosi dimostrate ottimi veicoli promozionali ad elevata capacità di migliorare il brand di un marchio.

Ma andiamo per gradi.
In questo nostro breve corso sull'email marketing prenderemo in considerazione i diversi aspetti di questa potente forma di comunicazione ma, come è buona regola, è sempre meglio partire con qualche definizione di base.

Iniziamo quindi con il vedere cos'è una Newsletter.

Si definisce con il termine newsletter un messaggio di posta elettronica (email) inviato periodicamente e gratuitamente ad una pluralità di persone che ne abbiano fatto richiesta, contenente informazioni aggiornate su determinati argomenti e materie.

La potenzialità dello strumento è evidente in quanto con essa è possibile raggiungere in modo diretto una pluralità di persone che riceveranno direttamente nella loro casella email le news e gli aggiornamenti sui vostri prodotti o sulle vostre attività (commerciali o editoriali che siano).

Pensate, per fare un esempio, ad un negozio online che venda prodotti di informatica: con lo strumento della newsletter il titolare del negozio potrebbe informare con pochi click tutti i propri clienti delle novità del mese o di eventuali attività promozionali con (sicuri) benefici sulle vendite.

Ma come è possibile realizzare una newsletter? Beh, la risposta è molto semplice: con il consenso dei destinatari.
Molti siti utilizzano degli appositi moduli online nei quali l’utente viene invitato ad inserire il proprio indirizzo email affinché possa essere ricontattato in futuro per aggiornamenti, news o quant'altro relativamente ai contenuti (prodotti, servizi, articoli, video, ecc.) oggetto del sito stesso.

Attualmente il mercato delle newsletter sembra aver abbandonato le precedenti forme di iscrizione implicite che tanto andavano di moda agli inizi, spostandosi nettamente verso le modalità opt-in odouble opt-in certamente più rispettose della privacy e dei diritti (informatici) dell’utente.
Vediamo brevemente in cosa consistono queste due diverse modalità:

  • Opt-In

    La modalità Opt-In prevede che l’interessato fornisca in prima persona il proprio indirizzo email manifestando così il proprio consenso a ricevere i futuri messaggi della newsletter;

  • Double Opt-In

    Colui che si iscrive (rilasciando in prima persona il proprio indirizzo email) riceve un messaggio di posta elettronica al quale deve obbligatoriamente rispondere al fine di perfezionare l’iscrizione.

    Questa modalità sembra oggi la più rispettosa delle norme in materia di privacy in quanto garantisce una reale e verificabile volontà del destinatario di ricevere le comunicazioni via email.