INTERNET&Co. Web Agency

INTERNET&Co. Web Agency – Il web a 360° gradi

Call. +39 320 4219762

Siti web – E-commerce  – Campagne social – Posizionamento online – Web marketing – Gestionali online.

La borsa

La borsa è la migliore amica di noi donne, è il nostro accessorio indispensabile, non possiamo stare senza e abbiamo l’innata predisposizione a collezionarle. Le borse sono irresistibili, attraenti e da ammirare come noi donne. Ci accompagnano nei nostri impegni di tutti i giorni e in ogni occasione. La portiamo sempre con noi, dentro c’è parte della nostra essenza, del nostro mondo. Ma non ci affezioniamo mai troppo ad una borsa, perché quelle che ci piacciono le vorremmo tutte.
Di fronte ai colori, ai materiali, ai modelli quale scegliere ?
Una Sil Dan è realizzata con vera pelle morbida e coloratissima per ogni occasione. E chi ha detto che d’inverno c’è il nero il marrone o cuoio ?
Non è vero, spazio al colore, sempre e sopratutto quando il cielo è grigio e fuori fa freddo. CIELO GRIGIO ? 100% COLORE Per le occasioni speciali o anche solo per piacere puoi affidarti sempre ad una borsa Sil Dan, una borsa Sil Dan è artigianale, in vera pelle e realizzata in Italia. Colorate con grafiche originali d’autore ogni singola borsa ha una decorazione unica che la distingue.

Cravatte in pelle 100% italiane

Stai cercando una cravatta unica? Le cravatte Sil Dan sono unisex, perfette per ogni evento.

Recentemente, le cravatte in pelle sono diventate quasi più popolari di quelle tradizionali. Eleganti, sofisticate, grintose, fantasiose, coloratissime e in serie limitata le cravatte in pelle Sil Dan italian fashion possiedono uno spirito comunicativo unico per darti un look personalizzato casual elegante e trendy.

Le cravatte restano uno degli accessori più usati dagli uomini, soprattutto quando indossano degli abiti eleganti.

La cravatta Sil Dan fashion made in Italy, quest’impeccabile accessorio dal look moderno nasce dall’esperienza e maestria dei nostri sarti Italiani che con passione curano minuziosamente ogni piccolo dettaglio, tagliandole e lavorandole interamente a mano le rendono estremamente morbide al tatto e facili da annodare per garantire una perfetta vestibilità.

Vi consigliamo l’abbinamento con una cintura Sil Dan italian fashion lavorata interamente a mano in cuoio e pelle decorata con la stessa fantasia della cravatta.
Per le nostre cravatte e cinture in pelle si usa pellame 100% italiano da aziende italiane certificate. www.sildan.net

Desideri un articolo alla moda veramente realizzato in Italia al 100%

Desideri un articolo alla moda veramente realizzato in Italia al 100% (italian fashion – fashion made in Italy), dalla lavorazione delle materie prime fino ad arrivare al prodotto confezionato?
Ma come faccio a capire se un prodotto è veramente tutto italiano?


Sempre più spesso i grandi BRAND non c’è la raccontano giusta manipolando le regole del mercato.
Come primo passo per farsi un idea di cosa sia veramente il 100% made in italy o 100% italiano prova a immaginare quanto tempo ci possa volere per cucire una borsa, un abito o un accessorio moda, (guarda qualche video su youtube per farti un idea).

 

Qui parliamo solo della parte finale della lavorazione e non della realizzazione delle materie prime come pelle, tessuti, bottoni, cerniere, ecc.
Quanto percepisce in EURO un sarto (operaio qualificato)?, sommalo per le ore di lavorazione dell’articolo.

 

Adesso prendiamo ad esempio una borsa da donna e chiediti, se costa 30, 50, 70 o 100 EURO può essere realizzata con materiali di alta qualità italiana con tanto di accessori anch’essi realizzati in italia come zip, borchie, ecc., a guadagnare deve essere sia l’operaio che l’azienda per cui lavora e tutto ciò che ci sta dietro (designer, rappresentanti, ecc.) e poi chiediti questo è veramente un articolo al 100% italiano?

La cravatta

L’accessori maschile preferito dagli uomini e dalle donne. La cravatta per molti uomini è una passione alla quale non riescono a resistere. E’ diventata nel tempo l’accessorio maschile per eccellenza, simbolo di raffinatezza ed eleganza. Ogni uomo che si rispetti la indossa con fierezza, proprio come ogni donna indossa un paio di scarpe. La cravatta non ha mai subito cambiamenti, rimanendo sempre un classico e ciò che ne contraddistingue una rispetto all’altra sono solo le diverse fantasie. Ma non è solo l’uomo a volerla indossare, in quanto la moda continua ad andare verso un percorso unisex.
Adesso la cravatta viene infatti proposta da Gucci come accessorio femminile già nella collezione primavera\estate 2016, così che possa donare a tutte le donne l’eleganza maschile.
A Hollywood la cravatta è l’accessorio più amato dalle star.
Infatti si dà il caso che attori come Leonardo Di Caprio, Bradley Cooper, George Clooney ma anche il più sportivo David Beckham non riescano proprio a farne a meno, sfoggiandone sempre una nuova ad ogni red carpet. È anche l’accessorio preferito di tutti gli uomini in carriera, nessuno di questi infatti si reca in ufficio senza averla annodata al collo alla perfezione. La cravatta nasce nel 1618 durante la Guerra dei Trent’anni.
La portano i croati, come piccoli foulard annodati al collo, e i parigini la copiano. Alla fine degli anni Novanta, due ricercatori, Thomas Fink e Yong Mao dell’Università di Cambridge, dimostrano attraverso modelli matematici che una cravatta convenzionale ha esattamente 85 nodi possibili. Non solo. Per i veri amanti c’è persino una giornata dedicata a questo accessorio, la Giornata Internazionale della Cravatta che si festeggia il 18 ottobre.

La cintura / The belt

 La cintura


La cintura è un accessorio sia maschile che femminile indispensabile e si adatta ad un’infinità di capi d’abbigliamento, può coprire una doppia funzione, utilità e estetica.

La storia della cintura è antica le sue origini si perdono nel tempo.

Già nel lontano passato la cintura oltre che avere una funzione pratica era usata per distinguersi; un diverso ceto sociale o di appartenenza etc.

Cinture puramente decorative vengono usate con moti capi di abbigliamento, in particolar modo nella moda femminile.

La cintura oggi è un accessorio, un simbolo di stile ed eleganza, nel mondo della moda non se ne può proprio fare a meno.

E’ realizzata mediante strisce di materiale tipo tessuto, cuoio, metallo, corda, materiali sintetici etc, i primi esemplari erano solo semplici cordoni per sorreggere vesti ma anche oggetti e armi, assunse anche un significato spesso ornamentale e distintivo, ricopriva anche significati simbolici.

Oggi le cinture le usiamo come accessorio con pantaloni, gonne e altri capi di abbigliamento.

Un’azienda che abbiamo avuto l’occasione di conoscere ha dato il suo contributo alla cintura sia maschile che femminile e usisex, realizzando modelli unici realizzati in cuoio sul retro e pelle di altissima qualità decorata con grafica astratta sul fronte, dalla lavorazione ai materiali usati tutto è scrupolosamente made in italy e la lavorazione è artigianale.

Stiamo parlando di Sil Dan moda italiana.


The belt


The belt is an essential accessory for both men and women and is suitable for an infinite number of items of clothing. It can cover a double function, utility and aesthetics.

The history of the belt is ancient, its origins are lost in time.

Already in the distant past the belt as well as having a practical function was used to distinguish itself; a different social class or belonging, etc.

Purely decorative belts are used with motifs of clothing, especially in women’s fashion.

The belt today is an accessory, a symbol of style and elegance, in the fashion world you can not do without it. It is made of strips of material such as fabric, leather, metal, rope, synthetic materials, etc, the first examples were just simple cords to hold clothes but also objects and weapons, also assumed a meaning often ornamental and distinctive, also covered symbolic meanings.

We now use the belts as accessories with trousers, skirts and other items of clothing.

A company that we had the opportunity to meet has made its contribution to the belt both male and female and usisex, making unique models made of leather on the back and leather of the highest quality decorated with abstract graphics on the front, from the processing to the materials used everything is scrupulously made in Italy and the processing is handmade.

We are talking about Sil Dan fashion made in italy.

Blue jeans

Blue jeans

Il jeans è nato come tuta da lavoro centoquarantacinque anni fa abbattendo ogni barriera generazionale, conquistando tutti in tutto il mondo, sono passati dall’essere indossati da uomini in mansioni umili ad avvolgere le silhouette delle più belle fanciulle. Gente comune e personaggi famosi come Marilyn Monroe, Ronald Reagan, Bill Clinton, Barack Obama, Farrah Fawcett, Madonna, Audrey Hepburn, Naomi Campbell, Kate Moss e moltissime star dello spettacolo e del cinema, tutti sono attratti dal fascino dei molti modelli di jeans, la sua praticità e adattabilità. Fu Jacob Davis nel 1871 a realizzarle e brevettarle i blue jeans da Levi Strauss il 20 maggio 1873. Anche per i blue jean il tempo è passato ma invece di invecchiare sono sempre più giovani e alla moda.

 

——————————————————


Blue jeans

The jeans were born as work overalls one hundred and forty five years ago, breaking down every generational barrier, conquering everyone all over the world, they went from being worn by men in humble jobs to wrap the silhouettes of the most beautiful girls. Ordinary people and celebrities like Marilyn Monroe, Ronald Reagan, Bill Clinton, Barack Obama, Farrah Fawcett, Madonna, Audrey Hepburn, Naomi Campbell, Kate Moss and many stars of the show and the cinema, all are attracted by the charm of the many models of jeans , its practicality and adaptability. It was Jacob Davis in 1871 who created and patented her blue jeans by Levi Strauss on May 20, 1873. Even for blue jean, time has passed but instead of getting older, they are getting younger and more fashionable.

Modelle / models

 Modelle

Sil Dan fashion made in Italy Un percorso lavorativo nato all’inizio del secolo e arrivato in crescendo fino ai giorni nostri, le modelle affascinanti creature, col tempo anche il ruolo maschile, il modello e apparso sulle passerelle di tutto il mondo.

Molte modelle anno raggiuto un successo planetario posando per i brand più famosi.

Con l’avvento dei social network le modelle hanno raggiunto l’apice ricoprendo il ruolo di social influencer, capaci di manipolare il mondo della moda.

Il loro progresso nel tempo e passato dal rappresentarle come semplici manichini a icone di bellezza, come le top model e super model; Naomi Campbell, Winnie Harlow, Claudia Schiffer, Cindy Crawford, Tyra Banks, Bella Hadid, Gigi Hadid e tantissime altre non meno famose, bellissime e affascinanti.

La moda attraverso gli anni è decisamente cambiata moltissimo influenzando i canoni estetici anche di culture fortemente radicate alle origini, ma le modelle continuano a essere le ragazze più belle.

 

Models

A career path born at the beginning of the century and growing up to the present day, models of fascinating creatures, with time also the male role, the model appeared on the catwalks of the world. Many models year achieved a planetary success by posing for the most famous brands.

With the advent of social networks, the models have reached the peak covering the role of social influencer, able to manipulate the fashion world.

Their progress over time has gone from representing them as simple mannequins to icons of beauty, such as supermodels and super models; Naomi Campbell, Winnie Harlow, Claudia Schiffer, Cindy Crawford, Tyra Banks, Bella Hadid, Gigi Hadid and many other not less famous, beautiful and fascinating.

Fashion through the years has definitely changed a lot, influencing the aesthetic canons of cultures strongly rooted in the origins, but the models continue to be the most beautiful girls.