Creiamo il blog

Creiamo ora il blog

Vedremo quali strumenti usare e come. (Mettersi nelle mani di qualcuno che lo realizzi per noi potrebbe sembrare molto più semplice ma garantisco che non è cosi, sicuramente è dispendioso e non sempre ottieni il risultato voluto, ma cosa ancora più importante e che dipenderemo da qualcuno per modifiche aggiornamenti e quant'altro).
Per gestire al meglio il tuo blog devi conoscere bene come è strutturato  il tuo ambiente di lavoro, lo devi personalizzare e rendertelo semplice da usare.
Usiamo strumenti per la realizzazione e modifica del blog moto usati online, sarà più facile reperire consigli e aiuto quando ne avremo bisogno.
Come già visto ma non approfondito in precedenza, ecco ora cosa dobbiamo fare.

° Scegliamo un nome per il nostro dominio, più semplicemente il www.nomechedesidero.it; Cerca in rete il significato e le regole di ogni singola estensione di dominio (.it .com . Net) prima di acquistarlo.
Per la scelta non complichiamoci la vita con nomi strani e difficili, devono essere facilmente memorizzatili e comprensibili, lo devono trovare gli altri, e se qualcuno ci chiede il nostro indirizzo non dovremmo arrivare al punto di dover fare uno spelling.
Ora che hai trovato il nome giusto per il tuo blog procediamo.

° Scegliamo l’hosting dove acquistare il dominio, vi consiglio ma solo perché lo uso da anni con soddisfazione aruba.it, poi per chi non mastica l’inglese un hosting tutto italiano è preferibile anche nel caso di problemi tecnici.
Una volta sul sito dell’hosting segui la procedura per la registrazione del dominio, per quanto riguarda aruba.it scegli un Hosting Basic Linux più Databae MySQL, il motivo è legato al CMS con cui andremo a realizzare il blog. (qui affrontiamo una spesa pressapoco di 30, 50 € in base all'offerta del momento, sulle offerte non siate azzardati, informatevi bene)

Appunto: aruba rilascia oltre al nome del dominio anche la login e la password che servono per le impostazioni del programma FTP,
Servono anche le impostazioni per il MySQL quindi Nome database, Nome utente, Password, Host del database.

"CREA IL TUO BLOG"

° Se avete eseguito tutti i passaggi ora avete un dominio, ma è vuoto, come possiamo riempirlo?
Una dei primi strumenti che ci servono e un programma FTP (Serve per poter accedere alla cartella online dove andremo a mettere i file che daranno vita al blog.), io uso FileZilla, ottimo programma, ma soprattutto vi farà piacere sapere che è free (gratuito). LINK https://filezilla-project.org/download.php
Ora puoi installalo, la procedura e semplice e anche il suo utilizzo. per imparare a usarlo visita la pagina FileZilla.

° Ora che avete capito come usare FileZilla per accedere alla cartella online del nostro sito, abbiamo un altro download da fare, anche questo che vi consiglio è free. LINK https://it.wordpress.org/
Il file scaricato è compresso quindi bisogna decomprimerlo, non sto a spiegarvi come si decomprime un file.

° Il nostro CMS è come avrete intuito WordPress (Il CMS, acronimo di Content Management System, è un software per pubblicare e gestire siti web, blog e altri contenuti. Il CMS consente di poter apportare modifiche e aggiornamenti al sito tramite un pannello di controllo.)

° Una volta decompressi importiamo con upload i file tramite FileZilla nella cartella principale del nostro sito web. Terminato l'upload tramite browser (il programma con cui navighiamo in rete) accediamo al nostro sito dove una procedura guidata di WordPress ci aiuterà a concludere la prima fase del nostro lavoro
Abbiamo però bisogno di alcuni dati reperibili solo con l'accesso al MySQL.
All'indirizzo http://mysql.aruba.it loggati con i dati rilasciati dall’hosting del MySQL in fase di registrazione, qui reperisci il nome e l’host del database.

Elenco tipo di ciò che ti chiede wordpress in fase di installazzione sul web.
Nome database Sql123456_1
Nome utente Sql123456
Password a1ab2abc3abcd4
Host del database 12.12.123.12

Da qui in poi è tutto un gioco

Ora eseguiremo sei passaggi che ci permetteranno di impostare il blog e il pannello di controllo.

Per INFO contattami

Passaggio 1

Col il primo accesso al tuo indirizzo del sito web (www.iltuoblog.it) visualizzerai una finestra come qui a fianco di benvenuto con ciò che ti serve per la procedura di installazione del blog.
Nulla di difficile se hai seguito la procedura sopra indicata.

Ora clicca su Iniziamo!

Per INFO contattami

Passaggio 2

Qui ti chiede, come descritto anche nella pagina i dati del database MySQL.

Dati di esempio
Nome database Sql123456_1
Nome utente Sql123456
Password a1ab2abc3abcd4
Host del database 12.12.123.12

Nello spazio di testo denominato Prefisso tabella inserisci il nome del tuo blog col simbolo _  ( nomeblog_ ).
Ora clicca su Invio e procediamo, non manca più moto.

Per INFO contattami

Passaggio 3

Questa fase è finita.

Clicca su Esegui l'installazione

Per INFO contattami

Passaggio 4

Anche qui basta seguire la semplice procedura.
In Titolo siti metti il titolo che vuoi che venga visualizzato nella home page del tuo blog.

Il Nome utete non verrà visualizzato online servirà solo per accedere al pannello di controllo come anche la Password.

Nella casella Password ne viene già suggerita una forte, usa quella ma prima di procedere copiala su in file di testo tipo blocco notes insieme al Nome utente, ti servirà più tardi per accedere la pannello di controllo.

La casella La tua e-mail è importante perchè oltre a impostare già la tua posta elettronica per essere contattati da chi visita il nostro blog è utilizzata anche dal sistema wordpress per inviarci e-mail riguardo ad aggiornamenti, modifiche, errori e quantaltro.

Visibilità ai motori di ricerca  lascia cosi come è da spuntare.
Ora clicca su Installa WordPress e andiamo avanti.

Per INFO contattami

Passaggio 5

Se sei arrivato a questo punto vuol proprio dire che tutto è a posto e possiamo iniziare per la prima volta a loggarci sulla pagina del nostro pannello di controllo del blog.
Clicca su Login e procediamo

Per INFO contattami

Passaggio 6

Questa è la pagina che da ora in poi vedrai ogni volta che vorrai accedere al tuo Pannello di controllo, attraverco gli l'indirizzi:
1) http://www.tuoblog.net/wp-login.php
2) http://www.tuoblog.net/wp-admin

Inserisci i dati che hai salvato nel file del blocco note:
Nome utente
Password

Se siamo gli unici a usare il computer spunta su Ricordami per un accesso più rapito la prossima volta.

Ora clicca su Login e iniziamo a lavorare sul blog vero e proprio.

Da ora in poi ogni modifica che facciamo verrà visualizzata online sul nostro blog.

Per INFO contattami

Bacheca

Questa a fianco la Bacheca è la prima pagina che vedremo ogni volta che accederemo al nostro Pannello di controllo, da qui abbiamo informazioni sul blog.

Nel riquadro In sintesi e chiaro il numero degli articoli, delle pagine e dei commeti.

Il riquadro Bozza rapida ci permette di scrivere un articolo abbozzato che successivamente possiamo pubblicare.
I riquadri aumenteranno e ci daranno maggiori informazioni mano a mono che arricchiamo il nostro blog.

Per INFO contattami

Articoli

Da qui è possibile realizzare nuovi articoli, modificare o eliminare quelli esistenti, come vediamo dai tasti:
Tutti gli articoli
Aggiungi nuovo.

Per INFO contattami

Articoli/Categorie

Il tasto Categorie ci da la possibilità di dividere i nostri articoli per l'appunto in diverse categorie, ad esempio articoli vacanze, articoli moda ecc.

Nella sezione Aggiungi una nuova categoria sotto Nome immetti il nome della categoria che vuoi realizzare, il riquadro Slug è la versione URL del nome, va scritto tutto in minuscolo e lo spazio va sostituito con il carattere _.

Per INFO contattami

Articoli/Tag

I Tag altro non sono che le parole chiave di ogni articolo con la quale sarà più facile trovarlo in fase di ricerca., sono utilizzati nonchè utili anche nel blog e nelle pagine del sito web.

Per INFO contattami

Media

I media come si intuisce sono:
immagini, video, pdf e file di vario genere.
Il tasto qui nell'immagine posizionato sotto articoli ci permette di accedere alla pagina media dove si può cliccando sul tasto Aggiungi nuovo a fianco alla scritta Libreria media aggiungere come abbiamo già detto, immagini, video, pdf e file di vario genere.
Li si possono anche rimuovere, rinominare e inserirli in categorie specifiche, utile quando si ha a che fare con tanti media.

Per INFO contattami

Pagine

Le  pagine dividono il sito in parti come home, contatti, chi siamo, ecc, utile per dare un'impostazione logica e comoda al nostro blog.
Per esperienza quando visito un sito web mal impostato e dove ci si perde letteralmente tra le pagine lo abbandono, e questo e il motivo per cui ci si deve impegnare molto per impostare il blog in modo da renderlo intuitivo e piacevole da navigare.
Anche qui aggiungere, eliminare o modificare le pagine è molto intuitivo per cui provate, sperimentate e divertitevi imparando.

Per INFO contattami

Commenti

I commenti in base a come realizzeremo il blog avranno più o meno importanza, quindi questo è un argomento che si affronterà strada facendo.
Con il primo accesso alla pagina commenti cliccando sul tasto commenti si potrà visualizzare un commento di prova che ovviamente possiamo cancellare.

Per INFO contattami

Aspetto

L'aspetto soprattutto all'inizio vi darà un po di filo da torcere perché è importantissimo, è l'immagine che daremo di noi e del nostro blog nel web.
Qui bisogna avere le idee ben chiare fin da subito sulle impostazioni di tutto ciò che vogliamo fare online.

La prima voce del menù Aspetto è Temi e da qui si possono visionare diverse impostazioni grafiche ma anche tecniche sia free che a pagamento da adottare per il blog.
Quelle a pagamento sono di norma più complete e adattabili.
Sia che i temi siano gratuiti che a pagamento c'è quasi sempre la possibilità di vedere una demo per renderci cosi conto visivamente se è adatto al nostro scopo.
Innumerevoli sono anche i siti web che propongono temi professionali di alta qualità.
Nel scegliere il tema è appropriato valutare quanto segue:
1) Aggiornamenti compresi nell'acquisto, gli aggiornamenti sono molto importanti perché le tecnologie di navigazione sia hardware che software cambiano sempre più rapidamente e col tempo c'è il rischio che il nostro blog non sia più visibile su alcuni dispositivi o browser.
2) Tema multi piattaforma, nonché i vari strumenti ad oggi adoperati per navigare, tab, PC, cellulari, ecc.
3) Assistenza da parte del produttore, non è raro dover chiedere aiuto in merito a qualche modifica che vorremmo poter fare per personalizzare maggiormente il blog o per poter utilizzare un plugin (Il plugin per wordpress, è un programma o codice autonomo strutturato per funzionarie con wordpress ampliandone così le funzioni, questo grazie al fatto che wordpress è un'avanzata piattaforma CMS (piattaforma per la gestione avanzata di contenuti).
Se sbagliamo a scegliere il nostro tema non disperiamo, c'è sempre la possibilità in modo semplice e veloce di cambiarlo.

La seconda voce del menù Aspetto è Personalizza, solitamente ci si accede una volta deciso il tema per il nostro sito web, e una finestra studiata per poter apportare modifiche al nostro tema in modo diretto e visivo.
Questa finestra può variare notevolmente in base al tema scelto e le voci di modifica saranno più complete e specifiche nei temi a pagamento, ma per sperimentare la procedura ci si può allenare con alcuni temo gratuiti.

Le voci di menù Aspetto:
Widget, Menu, Header, Editor le prenderemo in esame più avanti nella costruzione del blog.

Per INFO contattami

Plugin

I Plugin come abbiamo già visto sono programma o codice autonomo strutturato per funzionarie con wordpress ampliandone così le funzioni.
Vengono installati sulla piattaforma per potenziare il servizio offerto da wordpress e aggiungere funzionalità al pannello di controllo e al sito web..

Di plugin ne esistono di ogni genere e praticamente coprono tutta quella gamma di servizi che servono sul web per accontentare tutte le esigenze, sia di chi crea il sito web che di chi naviga online.

Per fare un esempio pratico un plugin può essere adatto alla creazione di una galleria di immagino o video a altro genere di file come PDF, un altro plugin può servire per impostare e gestire una newsletter o un ecommerce, per interagire con i social network o controllare le visite al tuo blog, l’ottimizzazione della SEO e tanto altro ancora.
In pratica i plug sono come gli accessori in una macchia, il modello base può viaggiare benissimo ma vetri elettrici, chiusura automatica, sistemi di allarme, controlli sulla stabilità, navigatore e computer di bordo e quant'altro arricchiscono in modo pratico utile e anche sicuro il nostro automezzo.
Ogni plugin ha un suo scopo ben preciso, sceglieremo quindi con cura quello adatto ad ogni nostra esigenza.
Come i programmi o le App i plugin possono essere installati e disinstallati da wordpress.
Ovviamente essendo programmi possono appesantire il carico del nostro blog in maniera più o meno esponenziale, quindi e saggio tenere solo quelli che effettivamente utilizziamo per il nostro lavoro e disinstallare in modo definitivo quelli che non adoperiamo, dico questo perché un plugin come vedremo presto si può anche solo disattivare per magari riattivarlo in seguito.

Per INFO contattami

Plugin/Installati

Nell'mmagine vediamo l'elenco dei plugin già installati in wordpress.
Sono installati ma non attivati, sta a noi la scelta tramite il tasto Attiva  subito sotto al nome del plugin oppure ModifiaElimina
Come vedi ogni plugin a la sua descrizione, ma si può visualizzare altri dettagli cliccando sul tasto in azzurro Visualizza i dettagli. sotto la prima descrizione.

Per INFO contattami

Plugin/Aggiungi nuovo

Appana si accede a questa pagina vengono proposti alcuni plugin.

Nel campo di testo Parole chiave è possibile fare delle ricerche mirate.

Ma la procedura migliore e cercare i plugin tramite motori di ricerca in base alle caratteristiche che deve avere, una volta trovato copiamo il nome nel campo di ricerca Parole chiave nella pagina Aggungi plugin, sarà così più facile e veloce ottenere ciò che ci serve.
Una volta trovato il plugin clicchiamo su Installa ora, una vota installato clicca su Attiva.
Attivato il nuovo plugin sarà nella lista Plugin installati, poi potrà essere presence come icona nel menù a sinistra insieme a Articoli, Media, ecc. o come sotto-menù in Impostazioni o Strumenti.

Per INFO contattami

Utenti/Tutti gli utenti

In Tutti gli utenti vediamo l'elenco degli utenti del tuo blog, il ruolo che anno e l'e-mail con cui sono registrati e altre impostazioni, ovviamente l'amministratore del sito può apportare modifiche a tutti gli utenti sottoposti modificandone se necessario praticamente tutti i parametri (e-mail, password, dati personali, ecc.), l'amministratore può anche eliminare o bloccare gli altri utenti.
Dal tasto Aggiungi nuovo è possibile abilitare un nuovo utente.

Per INFO contattami

Utenti/Aggiungi nuovo utente

I campi di testo Nome utente, Email, Nome, ecc. sono tutti da compilare, il tasto Mostra password ci agevola nella ricerca di una password forte importantissima quando si lavora online.
I dati che immettiamo durante la registrazione del nuovo utente o in un utente che andiamo a modificare, vanno sempre salvati, soprattutto Nome utente e Password.
Il tasto Il tuo profilo ci permette di appurtare modifiche al nostro profilo.

Per INFO contattami

Stumenti
Impostazioni

Questi due tasti (Strumenti, Impostazioni) del menù li prenderemo in considerazione quando ci torneranno utili.

Per INFO contattami

Aggiornamenti quotidiani

Controlla il mio sito giornalmente per vedere gli aggiornamenti.

Sono graditi i commenti, ci tengo molto a sapere cosa ne pensi del mio lavoro e accerto molto volentieri consigli per migliorarlo.

Per INFO contattami